Corsa dei Santi a Roma, atleti vastesi nel fiume umano di colori, allegria e sport

Esperienza da ricordare per le vie della capitale con la conclusione a San Pietro per i partecipanti

Pubblicato il: 03/11/2013, 19:40| di a cura della redazione Histonium.Net


In una cornice tra le più belle al mondo, come quella di piazza San Pietro a Roma, in 6 mila erano sulla linea di partenza per la sesta edizione de La Corsa dei Santi (di cui quasi 4 mila alla competitiva di 10,5km).

Un fiume umano di colori, allegria e sport, baciato dal calore di una giornata di sole incredibile!

Organizzazione formidabile per le vie principali della Capitale, per passare dai Fori Imperiali all'immancabile Colosseo e poi tornare verso la basilica ed essere accolti dall'Angelus di Papa Francesco. Tante emozioni, insomma, per i partecipanti.

Per la gara, dopo il solito podio africano, si sono messi in evidenza anche atleti abruzzesi: e tra questi Sergio Naglieri, della Vini Fantini By Farnese che si piazza 22° nella classifica 'Assoluti' e terzo di categoria! Assieme a Naglieri, coinvolti in un'indimenticabile esperienza, Andrea Gileno, altro portacolori della Vini Fantini By Farnese, e Daniele Carlucci e Nicolino Catalano della Podistica Vasto.

Nella foto, da sinistra verso destra, Daniele Carlucci, Andrea Gileno, Nicolino Catalano e Sergio Naglieri