Migliaia di podisti di corsa per Vasto: il Trofeo Master Fidal 'colora' la città

Spettacolo di impegno, fatica ed entusiasmo. Tutti i risultati

Pubblicato il: 05/06/2011 da redazione Histonium.Net


Impegno, sudore, tanta fatica, ma anche entusiasmo e soddisfazione: lo 'spettacolo' dello sport, quello vero e genuino, domina la scena a Vasto in occasione dell'edizione 2011, l'ottava, del 'Trofeo Podistico Città del Vasto' quest'anno abbinato alla prova nazionale del Campionato Master Fidal. Migliaia di podisti, quasi 2.000, sono giunti in zona da tutta Italia e sin dalle prime ore della mattinata è stata ampia la presenza nel 'villaggio' della zona del PalaBCC di via dei Conti Ricci, 'cuore logistico' della competizione sportiva organizzata dalla Podistica Vasto presieduta da Luigi D'Angelo. Età matura, per lo più, tra i partecipanti, anche ultraottantenni, e tra questi il Campione del Mondo Sergio Agnoli (Podistica Roma), in gara per la categoria M85. Il 'fiume' di corridori è partito dall'altezza dell'Istituto 'Palizzi' per compiere un percorso duro e suggestivo nei continui saliscendi del circuito cittadino con gli arrivi, tra gli applausi dei presenti, sulla passerella rossa sistemata al traguardo, sempre su via dei Conti Ricci. Poi, una volta smaltita la fatica premiazioni e riconoscimenti all'interno del palazzetto dello sport vastese. I RISULTATI - Primo assoluto Gennaro Bonvino (Atletica Giovinazzo), secondo Maurizio Leone (Cosenza K42) e terzo Antonio Gravante (Atletica Potenza Picena), primi tre della categoria M35. I primi classificati delle altre categorie: M40 Antonello Baretta (Atletica Isaura); M45 Giuseppe Pagano (Atletica Altopiano Trieste); M50Francesco Barletta (Padania Sport); M55 Michele Gallo (Podistica Val Tenna); M60 Giuseppe Attolico (Montedoro Noci); M65 Nazario Cruciano (Podistica Sannicandro); M70 Bruno Manzetti (Athlon Bastia); M75 Nicola Iannicello (Podistica Lucera); M80Giampiero Alessio (Raissffleisen Bolzano); M85 Sergio Agnoli (Podistica Roma). Categoria femminile prime assolute: Paola Gabrielli (Avis Perugia), seconda Roberta Poggiatto (Runners Roma) e terza Donatella Vinci (Road Runners Milano), meglio piazzatesi nelle rispettive categorie F35, F40 e F45. Ed ancora: F50 Maria Lorenzoni (Atletica 85 Faenza); F55 Chiara Boschini (Atletica 85 Faenza); F60 Franca Costantini (Podistica Amatori Teramo); F65 Teresa Di Carlo (Podistica Amatori Teramo); F70 Ofelia Mariani (Runners Chieti). Graduatoria dei gruppi: primo posto Avis Perugia, secondo Podistica Val Tenna e terzo Atletica Isaura Valle dell'Irno (maschile); primo Atletica 85 Faenza, secondo Runners Chieti e terzo Atletica Avis Perugia (femminile). Tra i vastesi al nono posto Alessandro Brattoli.