Tanti podisti del Vastese all'ultimo saluto al 'mito' Duilio Fornarola

Ad Atessa i funerali dell'82enne appassionato di corsa stroncato da un malore alla maratona di Pescara

Pubblicato il: 21/10/2014, 10:18| tratto da redazione Histonium.Net

Tanti podisti del Vastese, ieri pomeriggio nella Cattedrale di San Leucio ad Atessa, hanno voluto rendere l'estremo saluto ad un autentico 'mito' dello sport abruzzese, l'82enne Duilio Fornarola, deceduto domenica mattina mentre correva la 14esima edizione della Maratona Dannunziana a Pescara.

Fornarola, colto da malore, si è accasciato a terra, poco prima della linea d'arrivo. Apparteneva alla società podistica Lupi d'Abruzzo di Atessa con cui gareggiava da tanti anni e di cui era, proprio per la sua esperienza, uno dei simboli.

Originario di Penne, aveva partecipato nella sua carriera di sportivo a centinaia di gare podistiche in Italia e all'estero. Più volte era stato alla Maratona di New York a cui si era iscritto anche per la prossima edizione. Recentemente era stato a Vasto, in occasione dell'edizione 2014 del Trofeo Podistico 'Città del Vasto'.

Fornarola lascia la moglie Anna, i figli Irma e Mario e tre nipoti.